10 Consigli utili per evitare che la tua casa in vendita finisca nelle mani sbagliate

Di | 06/10/2017
dieci consigli per non sbagliare

Scopriamo insieme quali criteri devi utilizzare, per scegliere la miglior Agenzia Immobiliare, alla quale affidare la vendita della tua abitazione.

 

*****

1. ZONA

Scegli un’Agenzia che ha sede nello stesso Comune dove hai la casa da vendere.

Mettiti per un attimo nei panni di chi sta cercando casa. Se cerchi casa in quel Comune, le prime (uniche?!) agenzie che girerai sono quelle che si trovano proprio in quel Comune.

Non vai a Padova se stai cercando casa a Monselice!

Scontato? Non per tutti!

Ho visto agenzie di Padova trattare case in vendita a Monselice… un servizio davvero poco efficace, dato che difficilmente conoscono i vantaggi di Monselice, e le richieste di chi vuol comprare casa in questa zona!

Solo se vivi in un Comune piccolino, dove agenzie immobiliari ce ne sono 1 o 2 al massimo, puoi valutare un’agenzia nel Comune limitrofo più grosso. Sfrutterai un bacino di potenziali acquirenti più numeroso, che comunque stanno cercando casa a due passi da te.

*****

2. CONSULENTE IMMOBILIARE DEL POSTO

Un ragionamento più fine rispetto al precedente, ma sul quale, ad esempio, ho basato tutta la selezione del personale per la mia Agenzia.

Un Consulente immobiliare che è nato, ha vissuto, e magari vive tuttora, nel Comune dove stai vendendo casa, probabilmente conosce tutti i lati positivi di quel territorio e del quartiere dove è collocata la tua casa.

La zona non sarà più solo “comoda ai servizi” o “tranquilla”, ma verrà raccontata ai potenziali acquirenti nei minimi dettagli che potrebbero avvantaggiarlo, se deciderà di comprarla.

Ti dirò di più… il Consulente scelto non finirà di lavorare per te alle 19.30 di sera. Vive in zona, frequenta i posti della zona, conosce parecchi concittadini, magari fin da giovane. La tua casa potrebbe essere oggetto di discussione anche la sera o nei week-end, con qualche conoscente in cerca di casa!

*****

3. ESPERIENZA

L’agente al quale affidi la tua casa deve essere una persona esperta nel settore.

Difficile valutare la sua esperienza al primo appuntamento?

No, se presti attenzione alla sicurezza con la quale ti spiega il suo modo di lavorare (ce l’ha un modo chiaro di lavorare?!), se ti informi da quanti anni fa questo lavoro e quante vendite conclude mediamente l’anno.

La gavetta l’abbiamo fatta tutti, ci mancherebbe. Nessuno è nato esperto e tutti siamo passati per la “prima vendita”. Un conto però è farla con la supervisione costante di un collega più esperto, un conto è doversi gestire autonomamente dall’inizio alla fine, perché i colleghi più esperti sono impegnati in altre cose.

*****

4. TESTIMONIANZE/RECENSIONI

Agenzia in zona, consulente che vive in zona, con esperienza…. maaaaa… come faccio a sapere se lavora davvero bene?

Hai due strade davanti per arrivare alla risposta.

La prima… rischiare! Gli affidi la tua casa da vendere, e speri che vada tutto bene.

La seconda… informarti con chi hai a che fare. Il vecchio passaparola per intenderci. Ora sostituito dalle recensioni in internet, dalle testimonianze dei clienti che hanno già venduto casa, o da quelle di chi ha già comprato.

Un po’ come scegliere l’hotel giusto per le tue vacanze su TripAdvisor.

*****

5. VISIBILITA’/INVESTIMENTI PUBBLICITARI

Quanto spende questa Agenzia per pubblicizzare le case da vendere?

In quale maniera vengono pubblicizzate?

Quanto tempo viene dedicato dal Consulente per proporre la tua casa in vendita?

Sta seduto ad aspettare che arrivino i clienti, o sgambetta fuori dall’ufficio per andare in cerca?

Sono solo alcune delle domande che dovrai farti, per capire se hai a che fare con una persona che può davvero aiutarti.

Per chiarirti le idee: credi davvero che basti il solo sito internet per vendere? o le rivistine sulla buca delle lettere?

Senza che stai qui a pensarci, ti do io la risposta. No, non basta. Contano i contenuti, conta il tempo che si dedica alla propria attività di vendita.

Vai a dare un’occhiata agli annunci di vendita delle case che proponiamo sul nostro sito www.casamonselice.com . Sono gli stessi che hai letto in giro finora?

Entra sulla nostra pagina Facebook (già che ci sei, clicca Mi Piace!) e scopri come pubblicizziamo le nostre case e le iniziative che facciamo.

Ti sembriamo un po’ strani? Può essere! Ti assicuro che è l’unico sistema per attrarre oggi gli acquirenti giusti, quelli che pagano il miglior prezzo!

*****

6. POCHI IMMOBILI IN VENDITA

“Ma se hanno poche case da vendere, non credo mica siano tanto bravi!”

Questo è il concetto che vogliono farti credere quelli che definisco “i supermarket dell’immobiliare”.

Tante case in vendita = tanti clienti che si affidano a me = agenzia migliore = vendita assicurata!

Seee…credici!

Le agenzie immobiliari non sono mica l’Auchan o l’Alìper.

L’agente immobiliare, per come lo intendo io, è innanzitutto un Consulente. Non è un commesso/venditore messo li per raccogliere qualsiasi casa da vendere ed esporla sugli scaffali del suo supermercato.

Il proprietario merita una Consulenza approfondita delle motivazioni/desideri che lo spingono a vendere. Se non ci sono, o non sono così forti nell’immediato, è dannoso pubblicizzare la sua casa, col rischio di “sputtanarla” sul mercato.

Considera poi anche un’altra cosa: può un’agenzia che tratta 80/100 immobili, dedicare lo stesso tempo per ognuno, di quello impiegato da un’altra agenzia che ne tratta 30/40 al massimo?!

*****

7. METODI DI VALUTAZIONE IMMOBILIARE

O meglio… METODO di valutazione immobiliare.

Uno ne esiste.

Se vuoi davvero prezzare la tua casa al giusto valore fin da subito, l’unico metodo di cui tener conto è quello della valutazione commerciale basata su dati reali e dimostrabili.

Ne ho già discusso ampiamente in vari articoli (che trovi qui), ma vorrei ribadirti che è l’unico sistema che funziona davvero. Perché è l’unico che tiene conto, non solo delle caratteristiche tecniche della tua casa, ma anche delle caratteristiche del potenziale acquirente ideale.

Grazie a questo sistema, la mia Agenzia ha diminuito drasticamente le fastidiose trattative finali sul prezzo, o le continue richieste di “ribasso del prezzo”, cavallo di battaglia di tantissimi “colleghi” che danno valutazioni “a tuo piacimento”, tanto per avere una casa in più da trattare.

*****

8. ESCLUSIVA

E’ un argomento che, ad oggi, non ho mai trattato né discusso all’interno di questo blog. Ne parlerò in maniera approfondita in uno dei prossimi articoli.

Ti anticipo solo che l’esclusiva” è l’unico sistema che “obbliga” il tuo agente a correre davvero per venderti casa.

Poche case + in esclusiva = garanzia di successo

Quelle ha da vendere, su quelle l’Agente deve “mangiare” a fine mese. Anche se gli dai un’esclusiva a lungo termine, il suo obiettivo sarà quello di venderla il prima possibile (->”per mangiare“).

Non credere alla favoletta che, se uno “non ha l’esclusiva“, ha le spine sul culo per venderla prima delle altre Agenzie. Ti assicuro che darà priorità alle case che gestisce in esclusiva*, quelle dei clienti che gli hanno dato fiducia.

*esclusiva non significa vincolarsi all’agenzia per sempre; se hai domande al riguardo, scrivimi pure via mail o lascia un commento qui sotto

*****

9. NO SCONTI

Lo so, avresti preferito trovarti scritto, “l’agenzia che costa meno”. Sono del parere che, se vuoi un servizio di qualità, quel servizio ha un prezzo.

Devi chiederlo lo sconto! Solo così potrai misurare l’agente che hai di fronte.

Sarà quello che ti darà ulteriori spiegazioni sull’investimento economico e di tempo che andrà a fare per meritarsi il suo compenso, rimanendo fermo sulle sue posizioni, quello giusto da scegliere.

Non quello che immediatamente taglierà parte del suo stipendio, per accontentarti e portare a casa un cliente in più. Ricordati che nessuno taglia il suo stipendio senza motivazioni, o senza ritorsioni sul datore di lavoro.

Tu che vendi sei il mio datore di lavoro! Darò il massimo per te solo a fronte del mio “giusto compenso.

*****

10. CONSULENTE DELEGATO AL CONTROLLO DOCUMENTI

L’Agenzia deve avere una persona delegata ad un compito fondamentale: il controllo dei documenti.

Questa è un’attività di importanza vitale per il buon fine dell’operazione. Pensa se ti trovassi, con l’acquirente pronto per la firma del preliminare o del rogito, con qualche inghippo tecnico da superare…

L’Agente immobiliare dev’essere un po’ un “tuttologo” in campo urbanistico, catastale, notarile, bancario, ecc.

Ogni mese salta fuori una legge nuova. Impossibile per un Consulente star dietro a tutto. Clienti, case, pubblicità, ecc.

Spesso e volentieri, la parte “tecnica” del nostro lavoro, relegata all’ultimo posto delle incombenze giornaliere.

Un Consulente dedicato esclusivamente alla parte tecnica, è la ciliegina sulla torta per l’Agenzia perfetta alla quale affidare la tua casa in vendita!

*****

 

PS hai letto il nostro libro “VENDO CASA OGGI-TUTTO CIO’ CHE IL PROPRIETARIO AVREBBE DOVUTO SAPERE PRIMA DI METTERE IN VENDITA LA SUA CASA (e che nessuno gli ha mai detto!)” ?! No?!… scaricalo subito gratuitamente cliccando qui e… buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *