Vuoi vendere per cambiare casa? Il momento giusto è ADESSO!

Di | 06/09/2017
in attesa del trasloco

Giuliano e Marzia.

Matteo e Michela.

Ma anche Patrizia e Giuseppe.

E Franca.

Sono solo alcuni dei clienti che hanno deciso di cambiare casa quest’anno, e per farlo hanno deciso di appoggiarsi alla mia Agenzia.

Dietro ognuno di loro, una motivazione diversa.

Chi per avere uno spazio più grande dove abitare. Chi per avvicinarsi ai servizi, andando in la con l’età. Ma anche chi ha deciso essere arrivato il momento di fare il grande passo, dall’appartamento alla bifamiliare, dalla casa a schiera al villino singolo.

Negli anni ho seguito famiglie stanche di far avanti-indietro da San Bortolo* o da San Cosma*, per portare i figli in piscina, in palestra, al campo sportivo. Ho seguito anziani rimasti soli, convinti dai figli adulti a trasferirsi dove vivono loro, per la tranquillità di averli vicini. Ho visto figli adulti andare a vivere vicino ai genitori, per l’opportunità di avere i “nonni” a portata di mano.

*per i lettori che non conoscono Monselice, San Bortolo e San Cosma sono frazioni periferiche al centro

Ora sto seguendo Emanuele e Marika, che hanno deciso di cambiare casa e città per avvicinarsi al lavoro di lei. Ed eliminare finalmente le ansie e preoccupazioni di lui, per una moglie che deve mettersi in auto negli orari di punta, e fare 50 km al giorno avanti e indietro per raggiungere il lavoro.

Sono questi i clienti che tengono vivo il settore delle compravendite immobiliari.

Soprattutto nei periodi di mercato come quelli che stiamo attraversando adesso. La lentissima ripresa dalla profonda crisi che abbiamo attraversato, ha dato fiducia soprattutto a coloro che vogliono cambiare casa, vendendo quella dove abitano adesso.

Questo è davvero il momento più vantaggioso per fare questo tipo di operazione!

Soprattutto se ti trovi nella stessa condizione di Emanuele e Marika, che stanno vendendo la loro casa in una zona periferica, per acquistare vicino a Padova. O se ti rivedi nella situazione di Matteo e Michela, che hanno venduto una piccola abitazione con due stanze da letto, per acquistare una casa singola di 200 mq.

Se hai già scaricato e letto il libro Vendo Casa Oggi (se non l’hai ancora fatto, clicca qui per averlo gratis), sai perfettamente che i prezzi sono scesi dovunque. Per darti un dato concreto, i valori immobiliari di Padova e provincia sono scesi ben del 43% da 10 anni a questa parte; solo lo scorso anno questa discesa si è leggermente attenuata, facendo comunque risultare un –2% rispetto l’anno precedente.

Ora, prova a metterti per un attimo nei panni di Emanuele e Marika. Hanno acquistato la casa dove vivono adesso nel 2009. Al tempo dovevano ancora sposarsi, erano più giovani e con qualche anno di stipendi/risparmi in meno. Una situazione dove parecchi di noi son passati, o che stanno vivendo attualmente.

L’inquietudine di Emanuele per la strada che deve percorrere la moglie tutti i giorni in auto, non nasce “solo” qualche settimana fa. Già all’epoca del primo acquisto avevano valutato l’ipotesi di comprare casa vicino a Padova. I prezzi, le disponibilità inferiori, un matrimonio in vista, fecero sfumare quel desiderio.

La casa di Monselice, al tempo, è diventata il compromesso ideale.

Ora, 8 anni dopo, Emanuele è stanco di vivere col cuore in gola, tutte le mattine, fino al momento in cui riceve il fatidico messaggino da Marikatranquillo amore, sono arrivata“. Negli anni ha anche racimolato qualche soldino…

Si è informato (così come stai facendo tu leggendo questo articolo) su come poter fare. Ha scaricato il nostro libro, l’ha letto e ha fiutato l’opportunità! Mi ha raccontato che, prima di fissare appuntamento con me, ha addirittura fatto un breve riassunto alla moglie, in modo che non si trovasse impreparata quando avremo affrontato certi argomenti.

Emanuele ha dimostrato subito di saper far bene i calcoli…

“Monselice -30%, ma anche Albignasego dove voglio acquistare -30% (dal 2009 ad oggi, ndr).

Quindi è vero che devo vendere a meno… ma recupero sulla casa che compro!

Ad Albignasego poi, le case sono sempre costate di più, perché siamo vicini a Padova.

Se tutto va bene riesco addirittura a fare un affare rispetto al 2009!”

L’intuito l’aveva già portato a capire che il momento per cambiare casa era talmente favorevole, da permettergli addirittura di guadagnare rispetto a 8 anni prima!

Al termine del primo appuntamento, volevo che si rendessero conto di persona che i dati riportati su Vendo Casa Oggi, corrispondevano alla realtà. L’entusiasmo di Emanuele si scontrava con le perplessità di Marika. Era giusto che anche Marika sciogliesse tutte le riserve sull’argomento.

Gli ho consigliato di farsi un giro “immobiliare” ad Albignasego. Dovevano chiedere alle Agenzie non solo il prezzo delle case, ma anche quale fosse la reale valutazione commerciale sul mercato. Gli ho lasciato due settimane davanti, per informarsi sul prezzo attuale di vendita di tutte le case simili a quelle viste anni fa in quella zona.

Il risultato?!

Hanno trovato qualche Agenzia che proponeva le case a cifre pressoché uguali a quelle del 2009. Venditori (non sono nemmeno da citare come “agenti immobiliari”) che hanno tentato di convincerli su un mercato in fortissima ripresa; addirittura mettendoli spalle al muro, con la minaccia che quell’immobile sarebbe stato venduto da lì a breve se non si sbrigavano a bloccarlo.

Fortunatamente hanno anche conosciuto colleghi che hanno dimostrato di volerli effettivamente aiutare. Gli hanno mostrato quali sono i reali valori, i prezzi a cui veramente vengono vendute le abitazioni simili a quella cercata.

Il 30% di ribasso ad Albignasego, significa per loro risparmiare circa 100.000€ rispetto ai prezzi di 8 anni prima. Svendere” la loro casa, acquistata per 250.000€ ed ora proposta a 70.000€ in meno, era diventato anche per Marika un affare!

Dopo 8 anni si ritroveranno a risparmiare qualche decina di migliaia di Euro, e finalmente realizzeranno il loro sogno di vivere vicino Padova.

Con la stessa determinazione messa in campo da Emanuele, da Marika, da Giuliano e da Marzia, da Matteo e Michela, e da molti altri, anche tu potrai realizzare il tuo sogno.

Dovrai avere il coraggio di mandare a quel paese chi ti dice di lasciar perdere, che questi non sono momenti buoni per vendere e cambiare casa, di aspettare che il mercato si riprenda.

Devi pensare esclusivamente a star bene te e far star bene la tua famiglia.

Se per farlo, sarà necessaria una casa più grande, più piccola, più bella, più comoda, sai dove trovarmi!

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *